November 27, 2008
"Engineer for serendipity."

— Roy Fielding (quoted in Serendipitous Reuse)

October 18, 2008
"Ho scoperto una tremenda legge che lega il colore verde, la quinta nota musicale ed il calore. Ho perduto la gioia di vivere. La potenza mi fa paura. Non scriverò più nulla!"

Gustavo Adolfo Rol

October 9, 2008
Potemktrix

È da un po’ di anni che voglio dirlo. Per una serie di motivi, che non spiegherò, lo faccio oggi.

Matrix è una boiata pazzesca.

Ecco. L’ho detto.

August 26, 2008

August 13, 2008
Sunset at Kalamos Island. A few days ago.

Sunset at Kalamos Island. A few days ago.

July 18, 2008
"Umbrellas are like thermonuclear intercontinental ballistic missiles.
As long as you don’t shut them, you won’t know if you still need them."

— Makori J. Mitsuyashi, «Metaphors for a rainy world» (apocryphal quote)

July 17, 2008
mobbing 2.0
maxim: comunque, da un po' di tempo non pranzo più con i colleghi
frala82: ah, come mai?
maxim: è una questione di mobbing
frala82: vuoi dire che i colleghi ti stanno facendo mobbing?
maxim: no, sono io che faccio mobbing a loro
July 14, 2008
lepidoptera

I have butterflies in my stomach. Anyone know a good pest control product?

July 10, 2008

Franco Battiato - Gli uccelli (Verona 1982)

(Quella sera all’Arena tra il pubblico c’ero anch’io. Un po’ più giovane di oggi, e un po’ meno confuso. Poi passarono gli anni, e una sera quasi per caso mi ritrovai di nuovo a un suo concerto. A Milano. Stesso periodo dell’anno. 20 anni dopo.)

July 8, 2008
ciao ciao, Mr. Boh

Questa sera tornando dall’ufficio ho incontrato un tizio che pensavo di conoscere.

Lo scorgo sull’altro lato della strada, e subito penso di riconoscerlo. Quando i nostri sguardi si incrociano, il suo volto si illumina, e lui mi urla un affettuosissimo “ciao!” prima ancora che io attraversi. Lo raggiungo e ricambio il saluto con un moto di affetto spontaneo, che io stesso trovo insolito per le mie abitudini. Insolito, e quasi imbarazzante.

"Come stai?", mi chiede. "Non c’è male.", rispondo, "Però in aprile mi sono fatto male a una caviglia andando sullo snowboard, e ancora un po’ mi duole. E poi, sai, a causa dell’incidente non ho potuto partecipare allo spettacolo…"

"Quale spettacolo?"

"Lo spettacolo del…", e faccio un gesto vago con la mano, come per indicare un luogo lì vicino. Mi assale un dubbio. Dissimulo il disagio.

"Senti, ma come sta Rosanna?", gli chiedo. "Rosanna chi?", risponde.

"Ah, no, che sciocco", dico, compiacendomi della mia prontezza di spirito, "tu Rosanna non l’hai conosciuta. Peccato, ti sarebbe piaciuta."

Per qualche minuto si parla del più e del meno. (“Ma chi sei? Accidenti. L’unica cosa che so con certezza è che non sei l’unica persona a cui assomigli. Dì qualcosa per cui ti possa riconoscere.” Niente.)

Mi chiede se ho rivisto i ragazzi di Trieste. Gli dico di no, anche perché non conosco proprio nessuno a Trieste.

Poi, improvvisamente, abbiamo entrambi fretta di riprendere le nostre strade, e ci salutiamo. Senza indugio, ma sempre molto affettuosamente.

"Buona fortuna."

"Anche a te", gli rispondo.

July 8, 2008
appena sentita in metrò
Una tipa: Saliamo sul secondo o sul terzo vagone, va bene?
L'amica: Come vuoi. Ma perché?
La tipa: Ho letto che in caso di incidente il primo e l'ultimo vagone sono quelli ch...
L'amica: Sì, sì, ho capito, ok.
July 2, 2008
Domenica scorsa, nei pressi di Punta Helbronner

Domenica scorsa, nei pressi di Punta Helbronner

June 26, 2008
"Aphorisms are always misleading."

— Moshe J. MacNamara (apocryphal quote)

June 26, 2008
Cigno sull’Adda

Cigno sull’Adda

June 24, 2008
il futuro dell'umanità
Gaia: Avete presente quel racconto di fantascienza in cui un tizio si risveglia da un lunghissimo coma e scopre di essere ormai l'unica persona capace di fare i calcoli a mente?
Max: No, però mi hai appena dato l'idea per un racconto...
Gaia: Cioè?
Max: Un tizio si risveglia da un lunghissimo coma e scopre di essere l'unico sulla terra in grado di orientarsi senza usare un navigatore GPS.